26/01/08

Cuffaro si è dimesso!!!


Finalmente! Ce ne siamo liberati.
Pochi minuti fa il Totò Vasa Vasa ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili all'Assemblea Regionale Siciliana da lui stesso convocata ieri notte alla fine della seduta con ordine del giorno "convocazione per comunicazioni urgenti". Già stamattina la notizia che gli uffici legislativi di Affari Regionali, Interni e Palazzo Chigi avevano accettato la sua sospensione aveva fatto esultare tutti i siciliani di buon senso. Anche il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, fratello dell'ex Presidente aveva anticipato che Totò si sarebbe dimesso.
Adesso abbiamo l'ufficialità: Totò Cuffaro si difenderà in Tribunale non da Presidente della Regione.
Chissà che non ci siano anche i tempi ed i modi per ritornare sull'accusa di mafia.
E diciamolo: 5 anni sono pure pochi!
Adesso nei prossimi 3 mesi si deciderà il nuovo Presidente. Il Casalotto ricandida Rita Borsellino.
Ci aspettano mesi di fuoco: alla Regione, al Governo nazionale dopo la caduta di Prodi ad opera della porcata di Calderoli e naturalmente alle amministrative di Aci S.Antonio.
E a proposito delle elezioni comunali Beppe Grillo ha iniziato le iscrizioni per le sue liste civiche.
Chi è interessato?


1 commento:

Carmelo ha detto...

Gioia.
Immane gioia.