25/10/08

Biancazzurri KO, Azzurrini OK




Eccellenza Gir. B - 6a giornata
Con questa spettacolare sforbiciata di Di Blasi, nella cornice dello Stadio "S.Filippo" di Messina (per l'indisponibilità del "xxiv° Artiglieria"), il Camaro batte di misura l'Aci S.Antonio.

Camaro-Aci Sant'Antonio 1-0
Camaro: Vittorio, Pulejo, Irrera, Cammaroto, Cataldi, De Maria, Cappello, Assenzio, Di Blasi (63' Nguinì), Nava (81' Campo), Oro (77' Brancati). All. Accetta.
Aci Sant'Antonio: D'Antone, Calvagno, Calì (31' Castronuovo), Sciacca (61' Alessandria), Bruno, Maugeri, Vasta (46' Musumeci), Privitera, Gianguzzo, Mangano, Sottile. All. Danzuso (squalificato; in panchina sedeva Murabito).
Arbitro: Certa di Marsala (Assistenti Pirri e Calogero di Barcellona P.G.)
Marcatore: 33' Di Blasi.
Ammoniti: Cappello, Vasta, Sciacca, Pulejo, Mangano, D'Antone.
Espulsi: al 92' Bruno.
Recupero: 5' pt, 4' st.


Ma ci consoliamo con la vittoria della Nazionale under17 che il 23 ottobre ha esordito nelle qualificazioni europee di categoria sul campo del rigenerato stadio Comunale di Aci Sant'Antonio.

ITALIA-LETTONIA 3-1
(30' Libertazzi, 63' Blagijs, 69 De Vitis, 78 El Shaarawi )



Arbitro: Meckarowski (Mkd)
Italia: Gallinetta, Bagnai, Campoli, Sini, Natalino (dall’11 s.t. Ceccarelli), Dell’Agnello (dal 21’ s.t. Pettinari), De Vitis (dal 35’ s.t. Frascatore), El Sharaawi, Benedetti, Fossati, Libertazzi.
Lettonia: Krumins, Broders, Petrivs, Pavlucenko, Martins, Kamerilovs, Omeljanovics (dal 31’ s.t. Tarasovs), Karasausks, Lonscakovs, Rakels (dal 1’ s.t. Ulimbasevs), Blagijs.
Ammoniti: Dell’Agnello, Natalino, Lonscakovs

La partita è andata in onda anche su RaiSport+.



L'ingresso è stato gratuito ed hanno partecipato i ragazzi delle scuole. erano presenti in tribuna anche gli esponenti della Giunta santantonese e provinciale compreso ovviamente Pippo Cutuli a pochi passi dal Campione del Mondo'82 Giancarlo Antognoni, dirigente della Nazionale. I due si sono incrociati anche durante la presentazione del 22 ottobre. Occhio Antognoni, ora sei amico suo! Non tu poi scudduriari cchiù!
Da notare come la zona antistante lo stadio (ma anche parte del centro) sia stata ripulita dall'immondizia , nonostante l'agitazione dei netturbini. L'incontro con il Prefetto a ridosso di un evento internazionale hanno fatto un pò di effetto.

Questi invece sono tutti i giovanissimi convocati azzurri del torneo:
Portieri: Gallinetta (Inter), Ranieri (Tottenham);
Difensori: Benedetti (Torino), Campoli (Lazio), Sini (Roma), Frascatore (Roma), Bagnai (Fiorentina), Camporese (Fiorentina);
Centrocampisti: De Vitis (Fiorentina), Natalino (Inter), Pettinari (Roma), Fossati (Inter), Ceccarelli (Lazio), Gammone (Bari), Godino (Udinese);
Attaccanti: Libertazzi (Juventus), Dell'Agnello (Inter), El Shaarawi (Genoa).
C.T.: Pasquale Salerno


Forse in futuro sentiremo parlare di questi campioncini, ora sedicenni.
Intanto nella partita di oggi contro il Cipro a Trecastagni l'Italia ha vinto ancora per 1-0 (gol di Dell'Agnello) e si è
già qualificata.
E stamattina si è consumata nel campo sotto il Casalotto l'altra partita internazionale Olanda-Lettonia 3-0.



Chi ha assistito a queste partite lasci pure un commento "sportivo".



1 commento:

Gianluca ha detto...

io ero presente alla partita i 3 gol sono stati realizzati nei primi trenta minuti di gioco poi la partita non ha avuto più storia. anche in questa partita erano presenti i bambini delle scuole, numerosi e rumorosi il pubblico era comprensibilmente minore rispetto alla partita dell italia, il sindaco non era presente ma a fare le sue veci c era stefano Finocchiaro assessore nonchè vice-sindaco.